Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
loquace.over-blog.com

loquace.over-blog.com

L'Aquila è Roma: ovunque sia l'Aquila, si può dire che Roma sia presente.

Ufficiale: Felipe Caicedo è un giocatore della Lazio

Felipe Salvador Caicedo Corozo in nazionale

Felipe Salvador Caicedo Corozo in nazionale

La notizia era nell'aria adesso è ufficiale. Risolte le ultime pendenze con l'Espanyol la pantera ecuadoregna è a tutti gli effetti un nuovo calciatore della Lazio. Superate le visite mediche, era volato in Spagna anche per avviare le pratiche per l'acquisizione del passaporto spagnolo e diventare comunitario. Le pratiche sono state avviate ma la burocrazia prevede qualche mese di tempo per cui è stato tesserato come extracomunitario. La società ha annunciato il suo nuovo acquisto tramite il consueto comunicato sul sito ufficiale: "La S.S. Lazio comunica l'acquisto a titolo definitivo del calciatore Felipe Salvador Caicedo Corozo dal RCD Espanyol". Nessun accenno alla cifra spesa che secondo gli ultimi rumors dovrebbe aggirarsi sui 2,5 milioni di euro. Come conferma la squadra spagnola nel suo comunicato leggermente più articolato: "RCD Espanyol e la SS Lazio hanno raggiunto un accordo per il trasferimento di Felipe Caicedo al club italiano. L'operazione porterà nelle casse dell'Espanyol 2,5 milioni di euro per far acquisire i diritti per la punta alla squadra romana. Il nazionale ecuadoriano è arrivato a vestire la maglia biancoblù nel 2014, con cui ha giocato 103 partite ufficiali segnando 24 reti con il club durante i suoi tre anni di permanenza. RDC Espanyol ringrazia Caicedo per la professionalità e i momenti di gioia che ha condiviso con il club e i tifosi. Ora gli auguriamo buona fortuna per questa nuova avventura con la Lazio". Una cifra irrisoria per una punta esperta ed affidabile seppur poco prolifica ma comunque destinata a ricoprire il ruolo di quarto attaccante in rosa dopo Immobile, Felipe Anderson, Keita e il suo sostituto e prima del solo Palombi unico elemento offensivo ulteriore destinato a rimanere in rosa. Per Rossi infatti si attende la fine del ritiro ma il suo destino è segnato: andrà sicuramente in prestito a farsi le ossa. Anche Djordjevic e Kishna hanno le valigie pronte. Il primo è alla ricerca di un progetto stimolante da accettare, il secondo a breve darà una risposta al Benevento interessato a prelevarlo in prestito per una stagione e consegnargli un ruolo da titolare in serie A.

Condividi post

Repost 0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post