Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
loquace.over-blog.com

loquace.over-blog.com

L'Aquila è Roma: ovunque sia l'Aquila, si può dire che Roma sia presente.

Calendari truccati? Lo strano caso di Lazio e Inter!

L'ultima giornata prevede un Lazio-Inter... una costante degli ultimi anni...

L'ultima giornata prevede un Lazio-Inter... una costante degli ultimi anni...

"A pensare male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca". In questo caso più di un dubbio quantomeno sorge spontaneo. Si dice che due indizi facciano una prova e allora ci domandiamo: una dozzina e mezzo di indizi cosa fanno? Ma procediamo con ordine. Argomento: sorteggi calendario di Serie A. Squadre coinvolte: Lazio e Inter. Anni presi in considerazione: dal 2000 fino ai giorni nostri, 18 stagioni in tutto. Anomalia verificata: la partita tra le due formazione si è disputata nelle prime 10 giornate solo una volta, nelle ultime 5 giornate ben 13 volte. Statisticamente può essere considerata solo un'anomalia? Ci viene da storcere la bocca, anche perchè il trend è sensibilmente in aumento. Dalla stagione 2008-2009 in poi il match in questione, che sia a Milano piuttosto che nella Capitale, viene "sorteggiato" inevitabilmente nelle ultime 5 giornate formando un lunghissimo andamento numerico che mostra una costanza imbarazzante: 15°-17°-15°-19°-17°-18°-16°-17°-18°-19°. Nella migliore delle ipotesi il software ha un baco, ovvero è fallato. Nella peggiore fatichiamo a trovare una motivazione logica e soprattutto statistica che possa spiegare il tutto. La realtà però è evidente. Nelle ultime giornate viene certificato questo scontro spesso difficile e importante tra due formazioni "complicate". Se poi ricordiamo per bene come sono stati arbitrati alcuni degli ultimi Lazio-Inter, con evidenti e clamorosi errori perpetrati ai danni dei capitolini (lo scorso anno ma soprattutto il primo di Pioli sono gli esempi più lampanti), il sospetto che ci sia qualcosa dietro si fa più concreto. Chiamarle coincidenze ci sembra forzare un concetto troppo comodo. Soprattutto pensando alla stagione 2015-2016, con la Lazio che, terza in classifica, venne massacrata inspiegabilmente dall'arbitro Massa (con quei tre punti alla fine sarebbe stata Champions diretta al posto della Roma). Con l'Inter in svantaggio e in balia degli avversari la giacchetta nera tirò fuori tutto il suo peggior repertorio per affossare le speranze dei capitolini e regalare i tre punti ai nerazzurri. Al termine il tabellino recitò: un'espulsione inventata (Marchetti), una esagerata (Mauricio), un rigore inventato (poi parato da Berisha), il gol del pareggio in fuorigioco convalidato. Una delle partite più vergognose della storia del calcio italiano. Ma torniamo a  questa clamorosa anomalia che si ripercuote anche su un altro aspetto: ben 28 delle 36 sfide previste si sono giocate tra dicembre (11), gennaio (4) e maggio (13). Agosto, settembre e febbraio sono mesi tabù, gli altri quasi... Altro dato piuttosto strano? Dopo tante stagioni di alternanza per il quarto anno di fila si giocherà l'andata a Milano e il ritorno a Roma. Insomma a dicembre ci sono due certezze: si festeggia Natale e si gioca Inter-Lazio. In attesa che qualcuno si prenda la briga di spiegarci come può verificarsi una simile assurdità lunga quasi un ventennio...

Condividi post

Repost 0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post