Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
loquace.over-blog.com

loquace.over-blog.com

L'Aquila è Roma: ovunque sia l'Aquila, si può dire che Roma sia presente.

Ederson operato: eccole sue prime parole dopo l'intervento

#ForçaEderson 
#ForçaEderson 

#ForçaEderson 

Aggiornamento ore 10.45: Ieri sera vi avevamo anticipato le rassicuranti parole del chirurgo sulla buona riuscita dell'intervento, questa mattina è lo stesso Ederson, attraverso i suoi profili Twitter e Instagram a rassicurare e ringraziare tutti per il sostegno: “Vorrei ringraziare tutti per il flusso positivo in questo momento difficile della mia vita. Ma senza il vostro sostegno, degli amici e della famiglia sarebbe ancora più complicato. Io sto bene e il primo passo è stato completato con successo, tutto si è risolto in chirurgia. Grazie per le vostre preghiere e per il supporto!” 

Dopo la angosciante rivelazione di due giorni fa (diagnosi di tumore ai testicoli) comincia la rinascita di Ederson. E' di poco fa la notizia che l'ex calciatore biancoceleste si è sottoposto con successo all'operazione di rimozione della massa tumorale. Dall'ospedale di Rio de Janeiro dove è stato operato è lo stesso chirurgo Franz Campos a fornire le prime informazioni confortanti: "abbiamo iniziato una guerra e la prima battaglia è stata vinta". L'operazione è durata meno di un'ora. Tecnicamente è stato un intervento non complicatissimo: si è preceduto alla rimozione del testicolo destro e alla sua sostituzione con una protesi. Il giocatore sta bene e ha reagito con forza anche grazie all'affetto della sua famiglia che lo circonda e lo segue costantemente e agli attestati di amicizia ricevuti da tutto il mondo. A breve comincerà il consueto iter che dovrebbe accompagnarlo fino alla guarigione completa. Prima di sottoporsi ad un ciclo completo di chemioterapia della durata massima di tre mesi dovrà osservare un periodo preventivo di controlli specifici e poi sostenere dei test per verificare che l'andamento sia quello sperato. Non manca la fiducia attorno al brasiliano, la guarigione non è assolutamente una chimera ma i medici preferiscono non sbilanciarsi nè sui tempi di recupero agonistici nè sulle possibilità di un effettivo ritorno in campo del giocatore del Flamengo. Ad attendere Ederson ora non c'è un pallone che rotola sul prato verde ma un periodo in cui dovrà essere monitorato e seguito costantemente seguendo la prassi riabilitativa del caso. Adesso quello che conta è concentrarsi sulla salute e rimandare al 2018 ogni discorso relativo alla prosecuzione della carriera #ForçaEderson 

Condividi post

Repost 0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post